16.21 maggio

ALESSIA NAVARRO
FRIDA KAHLO
Il ritratto di una donna
di A. Prete   I. Maltagliati   L. Setaccioli

con Giulia Barbone
musiche Stefano Mainetti
regia Alessandro Prete

Frida Kahlo: il ritratto di una donna


Lo spettacolo prende spunto dalla straordinaria ed intensa vita vissuta da Frida Kahlo.                                                              

In “Frida Kahlo: il ritratto di una donna” prenderanno vita sulla scena alcuni dei suoi celebri quadri, attraverso alcune storie di donne diverse tra loro. Filo conduttore delle storie saranno i simbolismi rappresentati nei quadri stessi. Ad ogni gesto delle protagoniste corrisponderà una pennellata sullo sfondo. Ad ogni storia conclusa corrisponderà quindi un quadro compiuto. Il tutto legato da una danzatrice che contestualizzerà ancora meglio il tempo e lo spazio. Saranno visibili attraverso l’interpretazione di altri attori i vari personaggi che hanno accompagnato la sua vita. Vedremo Frida Kahlo per come la conosciamo solo all’inizio, come introduzione ai quadri e alla fine come celebrazione di un’eredità che la stessa pittrice vuole lasciare alle donne.

Non vedremo rappresentata una biografia realistica della pittrice, ma altresì, racconteremo la Donna, in ogni luogo, in ogni spazio ed in ogni tempo, fino a raggiungere l’idea di Frida Kahlo intesa come icona femminile.