Calendario

<< Nov 2020 >>
lmmgvsd
26 27 28 29 30 31 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 1 2 3 4 5 6

Author Archives: redazione

Avviso per scarico card e vendita biglietti

Cari Spettatori,

alla luce dell’attuale sospensione delle attività di spettacolo dal vivo, come previsto dall’ultimo DPCM, vi informiamo che i termini per lo scarico delle card (24 novembre) e la vendita dei singoli biglietti (30 novembre) sono rimandati in attesa delle nuove disposizioni governative, che entreranno in vigore dopo il 3 dicembre 2020.
Sarà nostra cura comunicare tempestivamente le nuove date.

La biglietteria rimane regolarmente aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 11.00 alle 18.00 e il sabato dalle 10.00 alle 14.00.

Con l’augurio di ritrovarci presto in Teatro, vi ringraziamo per la comprensione e l’affetto che sempre ci dimostrate.

Spettacoli sospesi fino al 24 novembre 2020

Cari Spettatori,

Le misure approvate dal Governo per contenere i contagi da Covid-19 sospendono gli spettacoli dal vivo fino al 24 novembre, e così anche la nostra rassegna “Lo spettacolo in Galleria” termina prima del previsto.

L’inedita stagione di eventi gastronomico-culturali è stata un grande successo, grazie alla collaborazione con il bistrot Angolo Sciarra e all’ospitalità di ANAC e Morgan Stanley, grazie agli artisti che si sono esibiti e soprattutto al nostro pubblico, che ci ha sostenuto come sempre.

Per questo, anche stavolta non ci fermiamo: si progetta la seconda edizione della rassegna per la prossima primavera, e soprattutto si continua ad lavorare sulla stagione 2020/2021, nella fiduciosa speranza di poter riaprire il sipario il 22 dicembre come programmato.

Il botteghino segue quindi il consueto orario:

lun-ven 11.00-18.00 sab 10.00-14.00

Grazie e a presto.

FRANCA VALERI – TUTTE LE COMMEDIE

Giovedì 8 ottobre alle 20, il nostro Teatro Quirino ospiterà l’evento di presentazione del libro “Franca Valeri, tutte le commedie” (Edizioni La Tartaruga), in omaggio a una delle attrici italiane delle più amate di sempre.
A presentare la raccolta, che per la prima volta riunisce tutte le sue opere teatrali e sketch, Dacia Maraini e Patrizia Zappa Mulas.
Introduzione di Geppi Gleijeses. Letture di Mascia Musy.
 
Verranno applicati tutti i necessari protocolli di sicurezza, pertanto il numero dei posti in sala sarà limitato. Chi volesse essere presente può prenotare, esclusivamente via mail, scrivendo a ‪organizzazione@teatroquirino.it
 
“Il tempo è scivolato addosso a Franca Valeri (per carità non mi chieda, i compleanni sono un’opinione e mai li ho festeggiati…). Tutti la conoscono come attrice di teatro, cinema e televisione, ma forse non tutti sanno che dietro l’attrice si nasconde anche una scrittrice di talento. Nel creare i suoi personaggi, si rivela una virtuosa di un’espressività linguistica e di una ricerca stilistica che la annovera di diritto tra i migliori autori del Novecento. Nel suo teatro iniziato negli anni Cinquanta, Franca Valeri è stata l’unica voce femminile in quell’affresco del Paese che cambiava: l’Italia diventava urbana, industriale, borghese, imbottita di cinema americano e di neologismi. Per la prima volta una donna ha puntato lo sguardo e ha raccontato con feroce ironia i vaneggiamenti di tante donne scompensate da una modernità improvvisa, rivoluzionando la comicità femminile. In questo volume sono stati raccolti, per la prima volta, tutte le commedie e gli sketches dove si mettono in scena le velleità e le manie di donne che vivono in modo irresistibilmente divertente le loro moderne tragedie. Un teatro fatto per divertire ma anche per pensare”.
Prefazione di Lella Costa.

REGOLAMENTO RIMBORSI CON VOUCHER E RECUPERI 19.20

AGGIORNAMENTO 15.10.2020

Per motivi fiscali il voucher potrà essere ritirato, presso la biglietteria del teatro, entro e non oltre martedì 15 dicembre 2020.

Si conferma che il voucher avrà validità 18 mesi dalla data di emissione e che il ritiro avverrà previa presentazione del proprio documento d’identità (o delega e documento del delegante) e consegnando necessariamente i vecchi titoli cartacei (biglietti e/o abbonamenti) in botteghino.




REGOLAMENTO RIMBORSI CON VOUCHER E RECUPERI DEGLI SPETTACOLI ANNULLATI CAUSA EMERGENZA COVID- 19

 

BIGLIETTI SINGOLI SPETTACOLI

Gli acquirenti dei biglietti degli spettacoli annullati che abbiano fatto richiesta di rimborso entro il 31 luglio 2020 riceveranno un voucher di pari importo da utilizzare come credito per l’acquisto di abbonamenti o per la visione di qualunque spettacolo programmato per la stagione 2020/21 (compresi i recuperi della stagione 2019/20) comunicando la propria preferenza alla Biglietteria o all’Ufficio Promozione. A causa della riduzione dei giorni di rappresentazione degli spettacoli di recupero, i posti potranno subire delle variazioni tenendo comunque conto della qualità della posizione originale.

Gli spettatori in possesso di biglietti degli spettacoli Io Don Chisciotte e Così parlò Bellavista (che non verranno riprogrammati) potranno scegliere tra il rimborso monetario e l’emissione di voucher di pari importo da utilizzare per l’acquisto di un abbonamento o per la visione di qualunque spettacolo programmato nella stagione 2020/21 (compresi i recuperi della stagione 2019/20) comunicando la propria preferenza alla Biglietteria o all’Ufficio Promozione.

Gli spettatori in possesso dei biglietti degli spettacoli annullati che NON abbiano fatto richiesta di rimborso entro il termine stabilito, potranno recuperare lo stesso spettacolo nelle nuove date di rappresentazione previa comunicazione all’Ufficio Promozione o alla Biglietteria in posti dello stesso settore e valore secondo la nuova disponibilità.

 

CARD LIBERE

Gli abbonati di card libere (5 spettacoliunder 35 seconda balconata e card Natale) che ne abbiano fatto richiesta entro il 31 luglio 2020, potranno usufruire di voucher di importo pari alla somma del valore dei ratei degli spettacoli non fruiti, da utilizzare come credito per l’acquisto di abbonamenti o per la visione di qualunque spettacolo programmato nella stagione 2020/21 (compresi i recuperi della stagione 2019/20) comunicando lo spettacolo e la data scelti alla Biglietteria o all’Ufficio Promozione. A causa della riduzione dei giorni di rappresentazione degli spettacoli di recupero, i posti potranno subire delle variazioni tenendo comunque conto della qualità del posto originale.

 

ABBONAMENTI GIORNO E POSTO FISSO

Gli abbonati a posto fisso potranno recuperare gli spettacoli della stagione 2019/20 che verranno rappresentati nella stagione 2020/21 previa presentazione dei vecchi tagliandi in botteghino. A fronte della consegna del titolo cartaceo, riceveranno i tagliandi sostitutivi di pari valore per le nuove recite di recupero.

Gli abbonati fissi possessori dei tagliandi dello spettacolo Io Don Chisciotte, riceveranno un voucher sostitutivo di pari valore per un altro spettacolo a scelta tra tutti quelli in stagione o un voucher di importo pari al rateo per l’acquisto di un nuovo abbonamento.

A causa della riduzione dei giorni di rappresentazione degli spettacoli di recupero della stagione 2019/2020, i posti degli abbonati fissi potranno subire una variazione (tenendo comunque conto della qualità di posizione del posto originale) secondo quanto segue:

 

  • UN TRAM CHE SI CHIAMA DESIDERIO

Gli abbonati al turno A della stagione 2019/20 vedranno lo spettacolo in un posto diverso

Gli abbonati al turno B della stagione 2019/20 vedranno lo spettacolo al loro posto

 

  • PROCESSO A GESÙ

 

Gli abbonati al turno A della stagione 2019/20 vedranno lo spettacolo al loro posto

Gli abbonati al turno B della stagione 2019/20 vedranno lo spettacolo in un posto diverso.

 

  • LA CLASSE

Nessuna variazione

 

  • BARTLEBY LO SCRIVANO

 

Gli abbonati al turno A della stagione 2019/20 vedranno lo spettacolo in un posto diverso

Gli abbonati al turno B della stagione 2019/20 vedranno lo spettacolo al loro posto

 

 

 

Il voucher non è cedibile e può essere utilizzato solo dal beneficiario entro 18 mesi dalla data di emissione. L’importo non è frazionabile e deve essere pertanto utilizzato in un’unica soluzione (anche per l’acquisto di più titoli d’ingresso).

Una volta convertito in biglietto d’ingresso, il titolo non potrà essere né modificato né annullato e riemesso.

RIMBORSI TRAMITE VOUCHER DEGLI SPETTACOLI ANNULLATI CAUSA COVID

LO SPETTACOLO IN GALLERIA

La Galleria Sciarra, il meraviglioso gioiello liberty di Roma, si apre per la prima volta al teatro, alla musica e al buon cibo.

Con la nuova stagione teatrale, il Teatro Quirino – in collaborazione con l’urban bistrot Angolo Sciarra, powered by Quirino Food – allarga i suoi spazi e i suoi orizzonti. Grazie a un accordo con ANAC e Morgan Stanley, il Teatro Quirino realizzerà una raffinata e inedita stagione di incontri gastronomico-culturali nella magnifica cornice della Galleria Sciarra, costruita tra il 1885 e il 1888 dal Principe Maffeo Barberini Colonna di Sciarra. Un autentico capolavoro architettonico firmato da Giulio De Angelis, simbolo del gusto dell’epoca: il grande uso della ghisa, una squisita serie di decorazioni liberty di Giuseppe Cellini che sviluppa un tema avanguardistico per l’epoca: la Glorificazione della Donna. La copertura è in ferro e in vetro.

Uno spazio meraviglioso per ospitare piccoli concerti, letture di testi teatrali, spettacoli di prosa e di danza e negli stessi giorni, dalle 11 alle 14 e dalle 16 alle 18, sarà a disposizione una referente del Teatro Quirino, che illustrerà gratuitamente le bellezze nascoste della Galleria Sciarra.

Si tratta di dieci appuntamenti dal 5 settembre al 31 ottobre con cadenza settimanale. Ogni appuntamento verrà offerto in abbinamento a scelta con un cocktail o una cena, sempre nel rigoroso rispetto delle normative sanitarie.

La prenotazione è obbligatoria: ANGOLO SCIARRA
tel 06 69424621 – mail 
food@teatroquirino.it

aperitivo più spettacolo euro 25,00
cena più spettacolo euro 50,00

SCOPRI IL PROGRAMMA DELLA RASSEGNA https://www.teatroquirino.it/lo-spettacolo-in-galleria/

AVVISO scarico card e biglietti stagione 20/21