Calendario

<< Giu 2021 >>
lmmgvsd
31 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 1 2 3 4

Author Archives: redazione

PIERO MAZZOCCHETTI TONIGHT

sabato 10 luglio
ore 20 Luce Tommasi presenta il libro di Laura Tangherlini
“Matrimonio siriano, un nuovo viaggio”
edito da Rubbettino Editore
ore 20.30 aperitivo/cena
ore 21
PIERO  MAZZOCCHETTI  TONIGHT
concerto con Piero Mazzocchetti
e con Francesco Mammola (mandolino) Pierluigi Santullo (pianoforte)

Tonight è lo show di Piero Mazzocchetti , un viaggio musicale attraverso i grandi successi nazionali ed internazionali. Con la sua voce crossover unica ed originale, interpreta con grande stile brani che fanno letteralmente sognare e che evocano negli spettatori momenti di grande emozione intervallati da momenti di leggerezza e divertimento, rendendo il pubblico protagonista dello show. Modugno, Dalla, Paoli, Sinatra, Dean Martin, la grande musica Napoletana d’autore sono solo alcuni esempi di ciò che questo indimenticabile viaggio intraprenderà. La maestria e la grazia di Francesco Mammola al mandolino e di Pierluigi Santullo al pianoforte sono il vestito perfetto che indossa Piero Mazzocchetti, un abito da sera elegante ma nello stesso tempo sobrio e sempre al passo con i tempi. Resta solo chiudere gli occhi e iniziare il viaggio insieme.

 

 

 

Menù Aperitivo
Caponata di melanzane
Focaccia, prosciutto, formaggi, olive

Tiramisù


Menù Cena
Caponata di melanzane
Focaccia, prosciutto, formaggi, olive

Calamarata di Gragnano pomodoro e basilico

Filetto di spigola, patate al lime, fagiolini chimichurri

Tiramisù

 

prenotazione obbligatoria ANGOLO SCIARRA
06 69424621 o mail food@teatroquirino.it

PREZZI
ingresso e aperitivo 25 euro
ingresso e cena 55 euro
sconto di € 10,00 sul costo della cena per gli abbonati della stagione 2020/2021

Gli spettatori in possesso di voucher di rimborso relativi agli spettacoli della stagione 2019/2020 potranno utilizzare i propri titoli esclusivamente su prenotazione dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 17 inviando una mail a segreteria@teatroquirino.com o chiamando il numero 06 83784810

 

CAROSONE100!

sabato 3 luglio
ore 20
aperitivo/cena
ore 21
CAROSONE100!
concerto jazz con Lorenzo Hengeller (pianoforte e voce)

«Questo concerto nasce dallo Stupore e dalla voglia di raccontarlo… Mi stupisce sempre la sapienza della “leggerezza” delle note di Kramer e dei suoi baffi sorridenti. Mi stupisce ancora la grandezza di Carosone che, in un film, suona un pianoforte con sopra adagiato il servizio buono da caffè (…)! Mi stupisce ancora sentire le canzoni jazz di Luttazzi e dei Cetra piene di swing e mi stupisce oggi sentire dischi di jazz senza nemmeno un po’ di swing! Da tutti ho imparato che il solo modo più attuale di fare jazz e “Usarlo!”.
Tutti i brani dello spettacolo, inediti e non, sono il risultato di questo stupore, non di impressioni momentanee sorte dal nulla. Insomma, lo stupore vero, quello fatto di memoria, non di novità.                                                

Immaginare Napoli invasa da tanti pianoforti mi dà l’idea di una rivoluzione; fatta non da uomini ma da strumenti di bellezza, di felicità.
Il concetto di invadenza, per me, è senz’altro rivoluzionario ma anche caratteriale; io nasco in una città invadente ma,di contro, sempre invasa; molto spesso invasata; Napoli è invadente in tutto, nel bello e nel brutto, nell’alto e nel basso, e soprattutto lo è nella musica.
In questo concerto mi cimenterò a mescolare col pianoforte e la voce le invadenze che coltivo nelle mie canzoni.
Il jazz nella canzone, lo swing nelle storie “surreali”, il doppio senso dentro il senso unico della leggerezza , saranno gli ingredienti del concerto passando tra i “classici” del mio repertorio come “Guapparia 2000”, “lo swing del giornalaio”, “embè”, fino ad un omaggio approfondito a Renato Carosone in occasione del centenario della sua nascita»

Lorenzo Hengeller

 

Menù Aperitivo
Salumi formaggi mozzarella
Pinzimonio olive
Romesco focaccia

Cremolato di pesca tabacchiera al vino
Biscottini fine pasto

Menù Cena
Salumi formaggi mozzarella
Pinzimonio olive
Romesco focaccia

Riso al salto alla nerano

Polpo rosticciato nduja e piselli

Cremolato di pesca tabacchiera al vino
Biscottini fine pasto

 

 

prenotazione obbligatoria ANGOLO SCIARRA
06 69424621 o mail food@teatroquirino.it

PREZZI
ingresso e aperitivo 25 euro
ingresso e cena 55 euro
sconto di € 10,00 sul costo della cena per gli abbonati della stagione 2020/2021

Gli spettatori in possesso di voucher di rimborso relativi agli spettacoli della stagione 2019/2020 potranno utilizzare i propri titoli esclusivamente su prenotazione dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 17 inviando una mail a segreteria@teatroquirino.com o chiamando il numero 06 83784810

 

EMMET RAY MANOUCHE 4ET

sabato 26 giugno
ore 20 Geppy Gleijeses dialoga con Emilia Costantini sulla fecondazione assistita
ore 20.30 cena
ore 21
EMMET RAY MANOUCHE 4ET
con Piji (voce, chitarra ritmica) Gian Piero Lo Piccolo (clarinetto) Egidio Marchitelli (chitarra solista) Francesco Saverio Capo (contrabbasso) e la partecipazione di Simone Colombari (voce recitante)

La nuovissima orchestra jazz-manouche ideata da Piji in omaggio al personaggio inventato da Woody Allen ed interpretato da Sean Penn nel film “Accordi & Disaccordi”. Repertorio esclusivamente “manouche” e prevalentemente Django Reinhardt con qualche fuoriuscita cantata. L’orchestra è la reunion dei principali esponenti romani del genere: musicisti uniti dalla musica di Django e di Emmet Ray.

Emmet Ray è “il” musicista manouche per antonomasia. Nottambulo e poetico, con la chitarra sempre in mano, una sigaretta o un whisky nell’altra ed una vera e propria venerazione per Django Reinhardt, colui che inventò il genere “jazz manouche” nella Parigi degli anni Trenta.

Ed è nel nome di Emmet Ray e quindi di fatto nel nome di Django che nasce questa nuova orchestra in grado di spaziare dai tradizionali standars del genere fino alla musica italiana più attuale.

Da un’idea del cantautore swing Piji, per la prima volta alcuni tra i migliori artisti jazz manouche della capitale si uniscono in un grande progetto corale nato dalle diverse esperienze: contrabbasso, chitarra, clarinetto e voce da ascoltare con attenzione, che saprà stupirvi con un ricco cocktail di colori e repertori diversi, con raffinatezza e allegria, con virtuosismo e passione, regalando a chi ascolta un entusiasmo davvero contagioso.

“Perché Emmet Ray? Perché è molto interessante. Per me Emmet Ray è un personaggio affascinante. Ero un suo grande fan quando ero più giovane, lo trovavo assolutamente eccezionale come chitarrista. Ed era buffo, cioè, ecco non so, forse buffo è sbagliato, diciamo che era patetico, era iperbolico, era, non so, era volgare, molto sgradevole”.
[Woody Allen]

La nuovissima “Emmet Ray Manouche Orkestra”, è stata ospite dell’Edicola Fiore di Fiorello, ha tenuto un grande concerto per il Festival del Jazz Tradizionale di Lanciano ed ha avuto una prima romana al Cotton Club registrando il tutto esaurito. Dal febbraio 2016 è stata resident al club Vinile di Roma ed ha suonato in molti locali a Roma e in giro per l’Italia.

 

prenotazione obbligatoria ANGOLO SCIARRA
06 69424621 o mail food@teatroquirino.it

PREZZI
ingresso e cena 55 euro
sconto di € 10,00 abbonati della stagione 2020/2021

Gli spettatori in possesso di voucher di rimborso relativi agli spettacoli della stagione 2019/2020 potranno utilizzare i propri titoli esclusivamente su prenotazione dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 17 inviando una mail a segreteria@teatroquirino.com o chiamando il numero 06 83784810

ERMINIO SINNI IN CONCERTO

sabato 19 giugno
ore 20 Pino Strabioli presenta il libro di Fabio Canino
“Le parole che mancano al cuore”
pubblicato da SEM Editore
ore 20.30 cena
ore 21
ERMINIO SINNI IN CONCERTO
con Erminio Sinni (pianoforte) Paolo Grillo (contrabbasso) Gianluca Capitani (batteria) Marcello Siringano (violino) Alberto Lombardi (chitarra)

Il concerto ripercorre il repertorio di Erminio Sinni che va dal suo primo cd Ossigeno uscito nel 1993 e prodotto da Riccardo Cocciante, passando per l’album registrato in Argentina dal titolo 11.167 km, a ES lavoro uscito nel 2012 con le partecipazioni di Xavier Girotto e Flavio Boltro, e per finire le cover cantate nella trasmissione THE VOICE SENIOR che hanno permesso la vittoria di Sinni del programma di RAI 1.

 

Menu
-Pappa al pomodoro con stracciatella
-Scapece di zucchine
-salmone marinato alla rapa rossa

-Mezzi rigatoni alla puttanesca di tonno fresco

-Cosciotto di pollo alla cacciatora con padellaccia di novelle e peperoni

-Cremoso di cioccolato bianco su zuppetta di frutti Rossi e crumble di mandorle

 

prenotazione obbligatoria ANGOLO SCIARRA
06 69424621 o mail food@teatroquirino.it

PREZZI
ingresso e cena 55 euro
sconto di € 10,00 abbonati della stagione 2020/2021

Gli spettatori in possesso di voucher di rimborso relativi agli spettacoli della stagione 2019/2020 potranno utilizzare i propri titoli esclusivamente su prenotazione dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 17 inviando una mail a segreteria@teatroquirino.com o chiamando il numero 06 83784810

 

D’ACQUA E DI ROSI

sabato 12 giugno
ore 20 Lorenzo di Las Plassas presenta il libro di Tiziana Ferrario
“UOMINI è ora di giocare senza falli!”
edito da Chiarelettere
ore 20.30 cena
ore 21
D’ACQUA E DI ROSI
concerto con Mario Incudine (voce e chitarra)

“D’acqua e di rosi” è l’ultimo prodotto discografico di Mario Incudine di canzoni d’amore che parlano siciliano, prodotto da Finisterre e in distribuzione in tutta Europa con Felmay. Dopo Italia talìa, Beddu Garibbardi, Anime migranti, Abballalaluna e Terra, il nuovo progetto musicale di Incudine è una raccolta di tredici brani – tre dei quali inediti – interamente dedicati all’amore e all’amore vissuto dalle donne siciliane.
Perché, come spiega lo stesso cantautore «di acqua e di rose sono fatte le donne siciliane: acqua di mare, insaporita dal sale, rose profumate, difese dalle spine. Ogni donna porta con sé un suono: legno vibrante che fa serenate la notte, metallo temprato che scalda ogni cibo, vento di scirocco che corteggia gli scogli, pietra calcarea che custodisce i fiori, melodia antica che fa nascere la passione».
Come immagine di copertina, è stata scelta una foto (di Toto Clemenza) stilizzata della terrazza del commissario Montalbano, la balconata con vista sul mare di Punta Secca (Ragusa) divenuta la casa del personaggio più famoso di Andrea Camilleri.
Pietrangelo Buttafuoco nella nota introduttiva del lavoro discografico definisce Incudine “cantore di un Canzoniere versato come in un abbraccio – sussurrato, urlato, spalmato tra i brividi – autore di parole, compositore di note e interprete del canovaccio eterno dell’amore, canta lo struggimento e la malia della nostalgia”.
Oltre alla title track D’acqua e di rosi (una pizzica rock), inediti sono anche la romanza Donnafugata e la ballad Zorath Ariha (che è il nome di una rosa che vive nei deserti maghrebini). Trovano spazio nel cd, successi rodati come Di cchi culuri è, Canticu, Sempri ccà, Tenimi l’occhi aperti, Vuccuzza di ciuri (fortunata reinterpretazione in siciliano di Bocca di rosa di Fabrizio De Andrè), Due di notte, Akila, Quasi luna piena, Li culura e L’ultimu vespru, scritti nell’arco degli ultimi dieci anni.

 

MENU 

Benvenuto di antipasti con maritozzo burrata e alici, supplì di tonnarelli all’Amatriciana, fiore di zucca con pomodori secchi e ricotta.

Risotto al basilico e mozzarella di bufala.
Polpetta al sugo con mash di patate all’olio d’oliva
Granita di fragole con panna, biscotti e salse dello chef

 

prenotazione obbligatoria ANGOLO SCIARRA
06 69424621 o mail food@teatroquirino.it

PREZZI
ingresso e cena 55 euro
sconto di € 10,00 abbonati della stagione 2020/2021

Gli spettatori in possesso di voucher di rimborso relativi agli spettacoli della stagione 2019/2020 potranno utilizzare i propri titoli esclusivamente su prenotazione dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 17 inviando una mail a segreteria@teatroquirino.com o chiamando il numero 06 83784810

RASSEGAN STAMPA

http://historiolaeartis.altervista.org/2021/06/10/il-quirino-torna-in-galleria-sciarra-il-12-giugno/

https://www.adnkronos.com/incudine-un-de-andre-siciliano-alla-galleria-sciarra-del-quirino_7yDsnDXJLtzKvCMulAtlkk

https://www.fattitaliani.it/2021/06/dacqua-e-di-rosi-mario-incudine-grande.html?m=1

https://abitarearoma.it/dacqua-e-di-rosi-sabato-12-giugno-in-galleria-sciarra/

https://www.ballareviaggiando.it/2-uncategorised/4005-galleria-sciarra-sicilia-amore-e-donne-il-canto-di-mario-incudine.html

https://www.eventiculturalimagazine.com/category/comunicati-stampa/

https://www.meddimagazine.info/IT/TeatroLanci/5332/Sabato_12_giugno_Galleria_Sciarra_D_ACQUA_E_DI_ROSI_concerto_con_Mario_Incudine

https://bit.ly/3itT6Dd

http://www.visumnews.it/2021/06/mario-incudine-mattatore-di-una-bella-serata-alla-galleria-sciarra/

 

Lo Spettacolo in Galleria, tutti gli appuntamenti del Teatro Quirino a Galleria Sciarra

D’ACQUA E DI ROSI, sabato 12 giugno alla GALLERIA SCIARRA

 

Il Quirino in Galleria Sciarra: il 12 giugno concerto ‘D’acqua e di rosi’ con Mario Incudine

Il Quirino in Galleria Sciarra, Mario Incudine in concerto

 

CANZONI D’AMORE IN GALLERIA

Contatti diretti

Botteghino

06.6794585

Indirizzo

Teatro Quirino
Via delle vergini, angolo via Minghetti
00187 Roma

Email

biglietteria@teatroquirino.com

muğla escort bayan escort bayan aydın escort bayan çanakkale escort balıkesir bayan escort bayan tekirdağ gebze escort bayan bayan mersin escort escort buca bayan escort bayan edirne

Elektrikçi şişli elektrikçi ataşehir elektrikçi ümraniye su tesisat tamircisi