22.23 ottobre

LUCIA POLI
LA PIANESSA
omaggio ad Alberto Savinio
con MARCO SCOLASTRA al pianoforte

consulenza di Alessandro Tinterri
testi Alberto Savinio
musiche Savinio, Rossini, Mozart, Satie, Cage, Paderewski, Chopin, Shumman


Un pianoforte animato da un fantasma che suona Chopin, un pianoforte femmina che partorisce cuccioli di pianofortini e, ancora, un vecchio pianoforte glorioso che interpreta da solo il suo ultimo concerto: lo spettacolo “La Pianessa – Omaggio ad Alberto Savinio” è un tributo al genio multiforme del raffinatissimo scrittore, pittore nonché audace compositore Alberto Savinio (Atene 1891 – Roma 1952).

Lucia Poli narra le vicende tragicomiche di curiosi personaggi che ruotano attorno al protagonismo del pianoforte e aggiunge il bellissimo profilo biografico di Isadora Duncan, che vive tra danza e musica.
Il pianista Marco Scolastra accompagna o intervalla le parole dell’attrice con musiche dello stesso Savinio e di autori da lui citati: Mozart, Kullak, Paderewski, Chopin; ma anche di altri musicisti quali Rossini, De Crescenzo, Satie e Cage, scelti come raccordo drammaturgico.
La selezione dei testi si avvale della consulenza del professor Alessandro Tinterri e la drammaturgia dello spettacolo è di Lucia Poli.