14.19 dicembre

Compagnia Umberto Scida
in collaborazione con Compagnia Moliere
presenta
UMBERTO SCIDA
LA VEDOVA ALLEGRA
di Franz Lehar
regia UMBERTO SCIDA
direzione musicale Denis Biancucci
coreografie Melina Pellicano
scenografie EMIRAF di Raffaele Persico
costumi Sartoria ARRIGO Milano

Cast di 10 attori/cantanti e 10 ballerini da definire


“La vedova allegra” è, certamente, la più famosa fra le operette e la più rappresentata in tutto il mondo.
Dal 1905 questo capolavoro di Franz Lehar attraversa i decenni inossidabile e sempre affascinante. Vuoi per l’abile scrittura delle musiche, raffinate e mai scontate, pur se di facile ascolto anche per un orecchio poco avvezzo alla musica, vuoi per la vicenda ancora attuale di un amore difficile ed osteggiato che poi trova coronamento dopo un susseguirsi di rocambolesche vicende, questa operetta riscuote, da sempre, enorme successo ovunque.
Rivisitata in tutte le salse, “vestita” dagli allestimenti più disparati, “La vedova allegra” rappresenta, per l’Operetta, ciò che “La Gioconda” di Leonardo rappresenta per la Pittura.
Il nostro allestimento intende restituirne il sapore più autentico, in un elegantissimo scenario e con costumi raffinati seppur sfarzosi, con una particolare attenzione alla natura di “teatro musicale” propria dell’Operetta.
La cura dell’organicità dello spettacolo è stato l’obiettivo della regia, che ha amalgamato con perizia le tre Arti del Canto, della Recitazione e della Danza.