La Galleria Sciarra, il meraviglioso gioiello liberty di Roma, riapre al teatro, alla musica e al buon cibo.

 

Anche per il 2022 il Teatro Quirino ripropone in Galleria Sciarra, il meraviglioso gioiello liberty di Roma, la kermesse di spettacolo dal vivo e di buon cibo, con il patrocinio dell’ ANAC e del Comune di Roma Assessorato alla Cultura.

Quest’anno il cartellone sarà arricchito da incontri sul tema della tutela dei diritti dei rifugiati, dei profughi di tutte le guerre e dei popoli sottomessi da regimi totalitari. Interverranno giornalisti, intellettuali, studiosi e protagonisti del dibattito civile.

Tutti gli appuntamenti di spettacolo sono abbinati alla proposta gastronomica del nostro bistrot Angolo Sciarra firmata dallo chef Massimo Borrutzu.

 

SERATA INAUGURALE 4 giugno

ore 20.00
Pino Strabioli introduce gli ospiti e le autorità. Interverranno il Presidente dell’ANAC Giuseppe Busia e l’Assessore alla Cultura a Roma Miguel Gotor
ore 20.45 cocktail di benvenuto
ore 21.15
GREG & THE FOUR FRESHMEN con Claudio Gregori (voce), Massimo Pirone (trombone e direzione), Stefano Sastro (piano), Francesco Perrotti (contrabbasso), Carlo Battisti (batteria) INFO

 

SPETTACOLI IN GALLERIA

11 giugno ‘NA SERA PE’ ROMA concerto con Toni Fornari, Emanuela Fresi e Stefano Indino (fisarmonica)

18 giugno DOMANI SI RECITAL con Marco Morandi e Claudia Campagnola

25 giugno ERMINIO SINNI IN CONCERTO con Gianluca Capitani (percussioni), Marcello Domenichini (chitarre e tastiere) ed Erminio Sinni (pianoforte e voce)

2 luglio METTI UNA SERA… AL CINEMA i grandi compositori della musica da film concerto-spettacolo con il CineTrio: Eduardo Campadello (violino), Roberto Boarini (violoncello), Alessandro Panatteri (pianoforte e direzione) e con Sina Sebastiani e Michele Enrico Montesano. Regia di Paolo Vanacore

9 luglio 80 NOSTALGIA DI CALIFANO concerto con Gianfranco Butinar (voce), Stefano Scartocci (pianoforte), Eric Daniel (sax e flauto), Giandomenico Anellino (chitarra)

3 settembre FRANCESCO CENTARRÌ QUINTET concerto con Riccardo Grosso (contrabbasso), Alessandro Borgia (batteria), Maurizio Diara (chitarra), Vincenzo Indovino (pianoforte) e Francesco Centarrì (voce)

10 settembre JANNACCI & DINTORNI concerto e prosa con Max Paiella, Simone Colombari e Flavio Cangialosi

17 settembre  “ARIA” DI GALLERIA concerto lirico di Roma Opera Campus con Francesca Salvatorelli (soprano), Matteo Mezzaro (tenore), Mirco Roverelli (pianoforte)

24 settembre PIANOBOOK POUR MIA concerto con Massimiliano Pace (pianoforte) e Giovanna Famulari (violoncello)

1 ottobre JUMPIN’ UP concerto swing con Tony Marino (voce) Giuseppe Montalbano (chitarra) Peppe Falzone (batteria) Andrea Di Fiore (contrabbasso) Carmelo Sacco (sax tenore) Michele Mazzola (sax baritono) Nicola Genualdi (tromba) Giuseppe Vasapolli (pianoforte)

Inizio serata ore 20 – ingresso tutto compreso € 25,00
prenotazione obbligatoria ANGOLO SCIARRA 06 69424621 o mail food@teatroquirino.it

 

 

MILONGA LIBERTY venerdì 10-17-24 giugno, 1-8 luglio, 2-9-16-23-30 settembre, dalle ore 21
L’atmosfera magica e suggestiva della Galleria sarà esaltata e valorizzata da esibizioni di Tango eseguite da maestri qualificati.
I danzatori che vorranno partecipare alla Milonga Liberty possono contattare il numero 393 9317182 per la  prenotazione obbligatoria e la formula d’accesso prescelta:
* drink + appetizers € 15,00 a persona
* drink + appetizers  e un primo a scelta € 20,00 a persona

 


VISITE GUIDATE
Ogni venerdì sera dalle 21.00 alle 24.00 e ogni giorno di spettacolo a partire dalle ore 11.30 di tutto il periodo di svolgimento della Kermesse, il pubblico di turisti e avventori avrà l’opportunità di visitare la Galleria Sciarra accompagnato da personale specializzato che illustrerà con una breve presentazione storica le bellezze nascoste della Galleria, così da poter apprezzare l’unicità architettonica del sito e la straordinaria originalità dei suoi affreschi attraverso un percorso che ne sveli le origini e le successive evoluzioni.

 


FOTO DI FABIO GIANNASI ©

FOTO DI FABIO GIANNASI ©

FOTO DI FABIO GIANNASI ©

FOTO DI FABIO GIANNASI ©