DOMENICA 15 DICEMBRE – ORE 18.00


ASTRA ROMA BALLET di DIANA FERRARA

presenta

LA GAZZA LADRA

Balletto in un atto e quattro quadri
Coreografia Paolo Arcangeli
Musica Gioacchino Rossini
Videografie di MARCO SCHIAVONI

La storia del balletto”LA GAZZA LADRA” che il coreografo Paolo Arcangeli ha liberamente tratto dall’omonima opera di Gioacchino Rossini, narra della vicenda che vede Ninetta, ingiustamente incolpata dal Podestà di aver sottratto dalla casa dei genitori del suo innamorato,  Giannetto, un cucchiaio d’argento, reato per il quale è prevista la condanna a morte.
Ninetta pur essendo innocente accetta di addossarsi  la colpa per proteggere suo padre, già accusato di diserzione. In realtà il furto è stato commesso dalla “gazza” che il coreografo ha voluto identificare in una giovane ragazza solare e un po’ cleptomane,  colta con tutte le sue ruberie da Pippo, amico di Ninetta. Fortunatamente  Ninetta e suo padre verranno assolti grazie ad una indulgenza,  riportando la vicenda ad una lieta conclusione.
Il coreografo, ispirata dalla concezione musicale di Rossini ha voluto concepire la sua creazione in chiave ironica e farsesca.

 

 

Un altro grande balletto dell’Astra Roma Ballet, storica compagnia di danza fondata nel 1985 e diretta da Diana Ferrara, Prima Ballerina Etoile del Teatro dell’Opera di Roma che per la stagione 2019 propone LA GAZZA LADRA, novità assoluta mondiale, produzione liberamente tratta dall’omonima opera di Gioacchino Rossini su libretto di G.Gherardini.

Lo spettacolo è firmato dal coreografo Paolo Arcangeli, artista dalle grandi doti creative, messe particolarmente in luce nella sua ultima ideazione, per la Compagnia ASTRA ROMA BALLET, ispirata all’opera mozartiana IL FLAUTO MAGICO, e acclamata in tutta Italia e nei festival internazionali.

Lo spettacolo è impreziosito dalle VIDEOGRAFIE di Marco Schiavoni che, alterna all’attività di compositore, ha composto la musica di più di 200 balletti, quella di creatore di grande fantasia e talento di videografie.

 Il cast della nuova creazione coreografica è composto da otto affermati ballerini solisti della Compagnia.

Una grande opera in forma ballettistica, questo è l’intento del coreografo Paolo Arcangeli con la compagnia Astra Roma Ballet, fondendo l’ arte coreutica con il “Bel Canto”.

Liberamente tratta dal libretto originale di G.Gherardini, il coreografo vuole concentrarsi sul personaggio di Ninetta, donna dotata di una grandissima forza d’animo, che per una serie di vicissitudini anche fortuite, mette a repentaglio la propria vita per proteggere la sua integrità e la sua famiglia.

Attraverso la costruzione di assiemi, soli, quartetti e duetti in continuo movimento, il coreografo vuole rispettare il “senso” musicale del genio rossiniano, rappresentando una storia appassionante, con sfumature fresche, frizzanti ed accattivanti.

 

Interpreti
Ninetta                              GIADA PRIMIANO

Giannetto                          MANUEL CARBONE
La gazza ladra                 GIORGIA MONTEPAONE
Podestà                              ELIO ZINGARELLI
Padre di Giannetto          FAUSTO PAPAROZZI
Madre Giannetto             SIMONA NATILLA           
Padre di Ninetta               KEVIN ARDUINI
Pippo                                  ALESSANDRO SCAVELLO

 

PREZZI
platea e prima balconata
intero € 26,00 – ridotto € 23,00 – gruppi € 18,00

seconda balconata e galleria
intero € 15,00 – ridotto € 13,00 – gruppi € 12,00

MINI-ABBONAMENTO
PER L’ACQUISTO DI ENTRAMBI GLI SPETTACOLI
“I TESORI DEL CUORE” e “LA GAZZA LADRA”

platea e prima balconata
intero € 38,00 – ridotto € 30,00

seconda balconata e galleria
intero € 25,00 – ridotto € 20,00

ACQUISTA QUI

 

Biografie
COMPAGNIA ASTRA ROMA BALLET
Dall’esperienza e dalla passione dell’étoile Diana Ferrara, nasce nel 1985 l’Astra Roma Ballet. La Compagnia, che quattro anni fa ha festeggiato l’importante traguardo del trentennale, ha al suo attivo oltre 900 rappresentazioni portate in scena con riconosciuto interesse di pubblico nei maggiori teatri, castelli, ville e festival in Italia e in Spagna, Ungheria, Guatemala, Senegal, Tunisia, Siria, Corea, Marocco, Panama, Romania, Algeria, Portogallo, Germania ecc. Vanta la collaborazione con affermati coreografi tra cui Milena Zullo, Luciano Cannito, Sabrina Massignani, Enrico Morelli, Sandro Vigo, Massimo D’Orazio, Paolo Mohovic, Daniela Megna, Attila Silvester, Roberto Sartori, Loris Petrillo, Paolo Arcangeli, Veronica Frisotti, Alessandro Bigonzetti che hanno creato con grande estro le loro opere per i giovani e talentuosi danzatori della compagnia. Le sue più recenti produzioni sono: Nostradamus, American Songs, Cyrano de Bergerac, L’Angelo Azzurro, Terra Nostra, Narciso, Pulcinella un,due,tre, Aladino, Eleonora Duse, Dolce Pinocchio, Bagliori d’Astra, George Sand “uomo” e libertà. Ultimissime coreografie di Paolo Arcangeli: Ad Maiora!, Il Flauto Magico, Start e La Gazza Ladra.

 

DIANA FERRARA
Prima ballerina étoile del Teatro dell’Opera di Roma, coreografa e direttrice della Compagnia Astra Roma Ballet (che ha fondato nel 1985), ha compiuto una carriera internazionale danzando nei teatri di tutto il mondo al fianco dei più grandi ballerini come R.Nureyev, V.Vassiliev, P.Schauffus, I.Liska, P.Bortoluzzi, D.Ganio. Ha interpretato i maggiori balletti del repertorio classico quali Il Lago dei Cigni, Lo Schiaccianoci, La Bella Addormentata, Coppelia, Don Chisciotte, Giselle, La Silfide, Romeo e Giulietta, e i balletti di Balanchine quali Apollon Musagète, I Quattro Temperamenti, Sinfonia in Do, Serenade. Viene insignita del titolo di Commendatore al Merito della Repubblica Italiana. E’ stata coordinatore del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma, e maitre de ballet, coreografa e responsabile del Corpo di Ballo al Teatro Bellini di Catania. Ha ricevuto moltissimi prestigiosi premi alla carriera tra i quali, il Marforio d’Oro, il David di Donatello, la Maschera d’Argento, il Premio Positano, il premio Internazionale Fontane di Roma etc.. Ha creato diverse coreografie tra cui l’ultima per la Fondazione Cucinelli Les Suite et la Danse. Nel 2012 è uscito il suo libro biografico, “La danza di Diana”, a cura di Donatella Ferrara, in cui ripercorre tutta la sua carriera. E’ docente dei corsi di classico avanzato e perfezionamento,con i  quali partecipa a Concorsi Internazionali ed a rassegne.