Carissimi Spettatori,
innanzitutto vogliamo ringraziarvi di cuore per i tanti messaggi di affetto che ci avete inviato: grazie a voi ci siamo sentiti meno soli nell’affrontare le difficoltà che tutti condividiamo, e la speranza di ritrovarci presto insieme è sempre più forte.
Desideriamo farvi sapere che tutte le email, sia di rinuncia al rimborso sia di richiesta di voucher, sono state prese in carico e saranno evase non appena torneremo operativi.
In questo momento difficile abbiamo sospeso le nostre attività e fermato la programmazione, ma non l’impegno, il lavoro e i nuovi progetti, in attesa di tornare a rivivere insieme le emozioni uniche che solo il Teatro sa regalare, senza più paura.
A presto
Il Teatro Quirino.

 

 

SOSPENSIONE ATTIVITÀ

Dal 5 marzo scorso il nostro amato Teatro ha dovuto sospendere la sua normale attività in ottemperanza ai vari DPCM emanati. Con senso di responsabilità, per tutelare la salute dei nostri dipendenti, abbiamo deciso di chiudere anche gli uffici promozione, comunicazione, amministrazione e biglietteria a decorrere dal 10 marzo scorso con la speranza di potere diventare nuovamente operativi il prima possibile. Purtroppo l’evolversi dell’emergenza epidemiologica non sembra arrestarsi e ci impone ancora un periodo di inattività che plausibilmente si protrarrà ancora per qualche tempo.

Vogliamo innanzitutto avvisarVi che tutti gli spettacoli in abbonamento annullati a causa del Coronavirus saranno integralmente riprogrammati entro un anno dalla data originariamente prevista secondo un calendario che verrà comunicato prossimamente.

Vi siamo grati per l’affettuosa comprensione dimostrata nell’attendere pazientemente i chiarimenti in merito agli spettacoli sospesi/annullati e per la solidarietà e la vicinanza che siamo certi ci dimostrerete. Con gioia Vi aspettiamo numerosi nel momento in cui tutto sarà finito e la vita tornerà serenamente alla normalità.

 

MODALITA’ DI RIMBORSO

Al momento, secondo le disposizioni  del D.L. 17.3.2020, articolo 88, si procederà come segue:

 

BIGLIETTI SINGOLI SPETTACOLI

Gli acquirenti potranno richiedere, entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore del suddetto decreto (16 aprile 2020 – poi modificato al 16 maggio 2020), di sostituirli con voucher di pari importo da utilizzare entro un anno dalla data di emissione.

Chi intende avvalersi di tale facoltà potrà inviare esclusivamente via mail all’indirizzo pubblico@teatroquirino.it, la richiesta indicando

Nome
Cognome
recapito telefonico
e allegando le scansioni o le foto (leggibili) dei biglietti o delle ricevute di pagamento per l’acquisto online.

Riguardo i tempi e le modalità di emissione dei voucher verranno date maggiori informazioni il prima possibile.

Si fa presente che la disposizione di cui sopra, vista la condizione di continua emergenza in cui ci troviamo, è passibile di aggiornamenti in ottemperanza di eventuali successivi decreti governativi.

Per aggiornamenti vi invitiamo a consultare il nostro sito internet.

 

TAGLIANDI ABBONAMENTI GIORNO E POSTO FISSO

I possessori non potranno chiedere il rimborso in quanto avranno la facoltà di accedere a tutti gli spettacoli riprogrammati con il vecchio tagliando.

 

CARD DI ABBONAMENTO LIBERO

I tagliandi già emessi sugli spettacoli scelti ma non effettuati daranno la facoltà di accesso agli stessi spettacoli riprogrammati come da calendario di prossima comunicazione.

I tagliandi non ancora emessi potranno essere utilizzati per l’accesso agli spettacoli riprogrammati. In tal caso i possessori delle card potranno fare richiesta di rilascio del voucher sostitutivo con le stesse modalità previste per i possessori di biglietti singoli.

 

SOSTIENI IL TEATRO QUIRINO

Nel 2021 il Teatro Quirino compirà 150 anni. Stiamo lavorando per celebrare degnamente questo importante avvenimento che avverrà con il sostegno e la collaborazione di Enti e Istituzioni pubbliche e private. Ci auguriamo di poter contare anche sui Voi, affezionati spettatori, con un piccolo grande gesto: rinunciando alla richiesta di voucher sarà possibile fare dono direttamente al Teatro di un importo pari al costo sostenuto per l’acquisto dei titoli stessi. Scriveteci alla mail 150anni@teatroquirino.it  manifestando apertamente la Vostra intenzione, sarà un modo per sentirVi al nostro fianco; da parte nostra avremo l’onore e il piacere di menzionarvi come sostenitori in una pagina speciale sul nostro sito e in tutte le pubblicazioni che andremo a fare per l’evento celebrativo.

Con l’augurio di rivederci molto presto Vi ringraziamo di vero cuore.